Cookie utilizzare la notifica

Questo sito utilizza i cookie per fornire un servizio più attento e personalizzato.

L’accesso a questo sito implica l’accettazione dell’utilizzo dei cookie come indicato nella nota informativa allegata. Vi preghiamo pertanto di prenderne visione per ulteriori informazioni sui cookie da noi utilizzati e sulle modalità per eliminarli o bloccarne l'utilizzo.

Cushman & Wakefield advisor in esclusiva di Reale Immobili nella ricerca e selezione di un nuovo gestore per Hotel De La Ville 5*L di Roma

Cushman & Wakefield Hospitality ha agito in qualità di advisor in esclusiva di Reale Immobili per la ricerca e selezione di un nuovo operatore per la gestione dell’Hotel De La Ville (5 stelle Lusso, di 192 camere) situato in via Sistina 69/75 a Roma, in prossimità di piazza Trinità dei Monti e della celebre scalinata, oltre che delle principali attrazioni turistiche e aree commerciali della città, quali via Condotti e via Veneto.

La catena alberghiera inglese Rocco Forte Hotels, che rappresenta un marchio leader nel mondo nel segmento lusso da quattro generazioni, ha sottoscritto un contratto di locazione pluriennale per la gestione dell’Hotel De La Ville, che si aggiungerà al portafoglio esistente di 10 alberghi con oltre 1.700 camere in Europa (Edinburgo, Londra, Bruxelles, Berlino, Francoforte, Monaco, San Pietroburgo, Firenze, Roma e in Sicilia), e alle 2 nuove aperture previste a Shanghai (China) e Jeddah (Arabia Saudita).

L’accordo prevede una radicale riqualificazione dell’immobile in una nuova struttura di circa 105 camere, con l’intenzione di realizzare un hotel che definirà un nuovo benchmark di riferimento del segmento “luxury” nella Capitale.

L’immobile dispone di una superficie commerciale di circa 19.000 mq ed è costituito da due edifici distinti per tipologia ed epoca costruttiva: “Casa Vecchia” che rappresenta l’edificio principale realizzato negli anni ’20 in stile neoclassico e “Casa Nuova” ricostruita da Reale Immobili negli anni ’60.

Dario Leone, Head of Hospitality di Cushman & Wakefield in Italia, commenta in questo modo l’operazione: “Il raggiungimento di questo accordo conferma il forte interesse da parte degli operatori internazionali del segmento lusso ad entrare o ampliare la propria presenza nel mercato alberghiero romano, considerata la difficoltà di trovare strutture in centro idonee agli standard di riferimento. La ricerca e la selezione dell’operatore per il De La Ville, oltre a rappresentare la più importante “operator selection” nel 2016, è la quarta operazione conclusa dal dipartimento Hospitality di Cushman & Wakefield in Italia dall’inizio dell’anno, confermando in questo modo la leadership della società anche in questa tipologia di servizi”.