Cookie utilizzare la notifica

Questo sito utilizza i cookie per fornire un servizio più attento e personalizzato.

L’accesso a questo sito implica l’accettazione dell’utilizzo dei cookie come indicato nella nota informativa allegata. Vi preghiamo pertanto di prenderne visione per ulteriori informazioni sui cookie da noi utilizzati e sulle modalità per eliminarli o bloccarne l'utilizzo.

Cushman & Wakefield porta Urban Outfitters in Italia

Cushman & Wakefield, incaricata da InvestiRE SGR, ha completato con successo un’altra importante transazione high street, a testimonianza che il mercato Retail italiano continua ad attrarre marchi a livello globale di alto profilo.

L’obiettivo era portare in Italia un altro brand internazionale in un asset di InvestiRE SGR - ubicato nel pieno centro di Milano, nella prestigiosa Corso Vittorio Emanuele, che si conferma come principale location per il mass market, riconosciuta a livello internazionale.

Cushman & Wakefield ha messo a disposizione la consolidata esperienza di società leader nel mercato Retail High Street, oltre al rapporto privilegiato con i principali brand internazionali, ed è riuscita a conseguire questo importante successo affittando l’immobile ad un marchio prestigioso come Urban Outfitters, al suo ingresso nel mercato italiano.

Thomas Casolo, International Partner, Head of Retail di Cushman & Wakefield Italia e Matteo Alessandrino, Partner del dipartimento Retail commentano: “Quando abbiamo iniziato a lavorare a questo incarico, abbiamo da subito valutato quali brand internazionali già presenti in altri mercati europei non erano ancora entrati in Italia e quali tra questi potevano essere ideali per le caratteristiche di questo immobile. Siamo sempre stati molto fiduciosi di poter trovare un brand prestigioso quale Urban Outfitters, che permettesse di valorizzare questo asset su corso Vittorio Emanuele”.

Rosario Grimaldi, Head of Listed & Opportunistic Funds di InvestiRE SGR aggiunge: “Sin dalle prime fasi dell’incarico il team di Cushman & Wakefield si è dimostrato propositivo e fiducioso nel condurre la ricerca di un potenziale conduttore di profilo internazionale che potesse valorizzare al meglio l’immobile. La disponibilità e fiducia accordata hanno permesso di raggiungere in tempi rapidi un importante risultato che soddisfa le aspettative di tutte le parti coinvolte.”